In tema di condominio negli edifici, se alcuni beni servono solamente un gruppo di condòmini, solo questi partecipano alle spese e devono essere considerati proprietari.

Che cos’è un condominio parziale?

Quando si può parlare di condominio parziale?

 

Leggi tutto...

In numerosi adempimenti fiscali il condominio svolge il ruolo di sostituto d'imposta.

Ogni volta che corrisponde compensi in denaro o in natura, è tenuto a:
a. versare le relative ritenute d'acconto;
b. rilasciare la certificazione prevista;
c. presentare la dichiarazione dei sostituti d'imposta (modello 770).

Leggi tutto...

Uno degli aspetti problematici dei rapporti tra condomini, riguarda la responsabilità solidale per i debiti relativi alla gestione del condominio. Il problema è quello di dare risposta alla domada:chi paga i debiti dei condomini morosi? Mentre precedentemente non vi era una disciplina

 

Leggi tutto...

delegaNon è consentito inviare un voto scritto all'assemblea dei condòmini, ma solo di partecipare tramite un delegato che poi vota nella fase deliberativa 

Il rapporto tra condomino delegante e delegato a partecipare all'assemblea dei condòmini viene ricondotto dal Tribunale di Cagliari con la Sentenza n. 259 del 29-09-2014 alle regole sul mandato con rappresentanza. 

Leggi tutto...

riforma condominio

L'amministratore è l'organo di gestione e rappresentanza del condominio. La sua figura è riconducibile a quella del mandatario con rappresentanza.

In altri termini, l'amministratore di condominio è quella figura (mandatario) che, in virtù di un contratto, si obbliga a compiere uno o più atti giuridici nell'interesse di un altro soggetto (mandante/condòmini).

 

Leggi tutto...

Installare un condizionatore è possibile con il sostegno dei bonus, sia quelli del 50% per le ristrutturazioni edilizie, che quelli del 65% per il risparmio energetico. Ma non sempre. Infatti non tutte le tipologie di impianti rientrano nelle detrazioni. Il vero nodo è la capacità o meno del sistema di raffrescamento di contribuire al riscaldamento dell’immobile nel periodo invernale.

Leggi tutto...

 

In vista della scadenza dell’acconto IMU 2015 per la prima e seconda casa, vi indichiamo chi deve pagare e quali aliquote applicare per effettuare il calcolo dell'imposta municipale propria che insieme alla Tasi e alla tari costituisce la IUC, l'Imposta Unica Comunale

 

 

Leggi tutto...

 

Con la pronuncia 26 febbraio 2014, n. 4569 la Corte di Cassazione ha avuto modo di confermare la decisione delle Sezioni Unite del 2010 n. 18477, con la quale era stato dato corso ad un nuovo indirizzo in tema di maggioranze necessarie per l'approvazione, o la modificazione, delle tabelle millesimali.

 

Nel caso di specie era infatti avvenuto che un condomino, a seguito di un'intimazione di pagamento per spese condominiali sfociata nell'emissione di un decreto ingiuntivo, aveva proposto opposizione avverso il decreto sostenendo, in

Leggi tutto...

 Con sentenza 31 marzo 2015, n. 6552 la Suprema Corte ha risolto la questione sul se il verbale dell'assemblea condominiale debba essere redatto, corretto e chiuso necessariamente nel corso e alla presenza dell'assemblea condominiale, oppure possa essere redatto, corretto o modificato anche in assenza dell'organo collegiale, essendo, al riguardo, sufficiente che il verbale riporti la sottoscrizione del Presidente e della Segretaria che lo hanno

Leggi tutto...

Scade il 16 dicembre il termine per il pagamento del Saldo IMU e TASI

Per la TARI il regolamento del comune di Palermo prevede che la rata a Saldo del tributo per l'anno 2014 può essere versata in unica soluzione entro il 31 gennaio 2015, oppure in due soluzioni, il 50% entro il 31 dicembre 2014 e il restante entro il 31 gennaio 2015

Presso il nostro studio potrai ricevere assistenza per il calcolo e la compilazione dei relativi modelli di pagamento.